Descrizione Progetto

Il profilo di Tecnico del controllo e della qualità alimentare

garantisce il controllo di qualità ed efficienza nelle imprese del settore agro-alimentare organizzando e gestendo il processo di produzione ed approvvigionamento. Svolge attività che riguardano la definizione del sistema di controllo della qualità e del sistema di tracciabilità ed etichettatura dei prodotti realizzati. Lavora presso aziende agro-alimentari di diversa tipologia generalmente con contratto di lavoro dipendente o come prestatore d’opera. Si relaziona sia con il responsabile della produzione che con gli addetti al processo produttivo delegando attività e/o supervisionando le stesse al fine di garantire la conformità dei prodotti alimentari al sistema di qualità vigente.

Unità di competenza e modalità di erogazione 

  • Definizione del sistema di controllo della qualità della produzione agro-alimentare
  • Etichettatura e tracciabilità dei prodotti agro-alimentari
  • Gestione dei processi produttivi e controllo della qualità agro-alimentare
  • Organizzazione degli approvvigionamenti e della movimentazione dei prodotti
  • Organizzazione del processo produttivo agro-alimentare
  • Coordinamento delle operazioni di smaltimento degli scarti della lavorazione

La durata della formazione si avvale di 600 ore divise rispettivamente in :

  • 360 ore in aula di cui 80% ore FAD ,
  • 60 ore rivolte alle Key Competence ,
  • 180 ore di stage presso le Aziende firmatarie dell’accordo GOL.

Unisciti agli oltre 1000 Studenti che ci hanno preferito

Entra a far parte anche tu di LABORATORIO METROPOLITANO per migliorare il tuo futuro.